Qualità dell'aria nelle scuole: come migliorarla con la ventilazione meccanica controllata

Scuole e capacità di apprendimento

Spesso le aule non sono adeguatamente ventilate per soddisfare le esigenze dei bambini e per garantire una buona qualità dell'aria. Il numero di studenti per metro quadro spesso porta a livelli elevati di CO2 e a una scarsa qualità dell'aria interna. 


Questo può causare mal di testamancanza di concentrazione e stanchezza innaturale. Inoltre, possono verificarsi problemi di tiraggio se la stanza è ventilata principalmente da finestre aperte. Gli studi dell'Università Tecnologica Danese documentano una chiara connessione tra la qualità dell'aria e la temperatura e le prestazioni degli studenti. I test effettuati nelle scuole danesi dimostrano che installando la ventilazione meccanica, la temperatura ambientake può essere ridotta da circa 25° a 20°Cmigliorando le prestazioni degli studenti fino al 10%.  

Un altro studio del Dr. Richard Shaughnessy dell'Università di Tulsa, ritiene che sia possibile prevedere le prestazioni degli studenti in classe. Questo perché ha trovato un collegamento tra aria fresca e fresca e migliori risultati dei test.  "Migliorare la ventilazione, portare più aria esterna e abbassare le temperature in classe migliora drasticamente la capacità degli studenti di raggiungere risultati", ha detto Shaughnessy.1 

Fonte:http://www.newson6.com/story/30092188/fresh-air-in-classrooms-could-improve-test-scores-tu-study-shows

Scopri le soluzioni Hoval di impianto ricambio aria per scuole >>
O vai alla gamma completa di aeratori con recupero di calore >>